Pillole di Finanza Nr. 3 Come evitare che i buoni propositi di fine anno sui risparmi rimangano nella lista dei desideri

Quando inizia un nuovo anno sono sempre in moltissimi a fare buoni propositi insieme alla lista delle cose che si vorrebbero fare. C’è chi decide che perderà peso, chi vuole cominciare a fare sport oppure chi si prefigge di realizzare un determinato progetto. Eppure i buoni propositi non sempre funzionano, e molti dei traguardi prefissati non vengono portati a termine. Ti è mai capitato?

Ciò accade anche ai risparmi. 

Sono molte le persone a cui sarà capitato a fine anno avendo più tempo a disposizione di  riflettere su alcune tematiche importanti per il proprio futuro, come l’intenzione di attuare un progetto di risparmio per il mantenimento del proprio tenore di vita al momento della pensione, per lo studio dei figli o come poter magari investire i risparmi in eccesso alle esigenze di liquidità sul proprio conto corrente, ma poi  si ricomincia con la quotidianità ed il tutto rimane nella lista dei buoni propositi.

 

La Pianificazione Finanziaria può essere utile a quei risparmiatori che vogliono che un buon proposito sui propri risparmi non rimanga solo un’intenzione ma che si trasformi in un OBIETTIVO CONCRETO poiché permette di attrezzarsi per realizzarlo, passando così dalla teoria alla pratica. E’ il primo passo da compiere per individuare quali sono le priorità ed i progetti di vita a cui dare importanza e richiede un’attenta analisi della propria situazione finanziaria e famigliare. Infatti PIANIFICARE vuol dire darsi un metodo per organizzare al meglio le proprie risorse finanziarie attuali e future al fine di poter raggiungere gli OBIETTIVI DI VITA preposti e come poter essere in gradi di fronteggiare le spese prevedibili e non prevedibili.

Come dice George Kinder, un importante esperto di Pianificazione Finanziaria, le persone non hanno obiettivi finanziari, ma OBIETTIVI DI VITA che necessitano di risorse finanziarie per essere realizzati.

In conclusione dalla mia esperienza professionale ritengo che per chi ha sentito l’esigenza di ripensare la propria situazione finanziaria, il passaggio immediatamente successivo da fare sia quello di passare ad uno strutturato passaggio di Pianificazione Finanziaria fatto con l’ausilio di un Professionista del settore, ottenendo così il vantaggio di tracciare e monitorare una “rotta” anziché navigare a vista o addirittura continuare ancora per un altro anno a procrastinare perdendo così ancora una volta l’opportunità di impegnarsi nel modo corretto per realizzare il proprio “pezzo” di futuro.

 

“Senza un progetto, un obiettivo è soltanto un desiderio.” Antoine de Saint-Exupèry

Per una prima consulenza, scrivimi!

ti contatterò molto presto per concordare data e luogo dell'appuntamento

Fabio Cassone

Consulente Finanziario Iscritto all’Albo dei Consulenti Finanziari con Iscrizione Numero 14412 del 10/02/2004

P.Iva 02028420061

 3335214328
 000000000000
 fabio.cassone@allianzbankprivate.it

Ufficio 1

Via Fratelli Zavattari 12
20121 - Milano (MI)
 3335214328

Ufficio 2

Via Ospedale 20
14100 - Asti (AT)
 3335214328

QR code

Le informazioni riportate sono curate e raccolte direttamente da Fabio Cassone. Non costituiscono né una richiesta, né un'offerta o raccomandazione all'acquisto / alla vendita di strumenti finanziari, all'esecuzione di determinate transazioni o alla conclusione di un'altra operazione di investimento. Queste informazioni hanno carattere unicamente illustrativo.